Terzina

Terzina

4 Giugno 2021 0 di Caterina

Nel terzo del cammin di lunga vita,
nei tuoi occhi neri trovai il paradiso,
poi il mio cuor stringesti tra le dita

e comandasti già, con un sorriso.
Or resti sempre er Cavaliere Nero
col mondo attorno tutto il tempo inviso.

Noi siam rapiti dal tuo far sincero
e lo star strette il giorno fra sorelle
ci insegna cosa conta per davvero.

Lo so che ne vedremo delle belle
con te, che da tre anni rappresenti
l’Amor, che move ‘l sole e l’altre stelle.


Caterina, mamma

[metro, omaggio a Dante: endecasillabi, terzine incatenate ABA BCB]

[foto dell’autrice, Roma, dicembre 2020]